I gioielli delle donne

lascommessadididerot_locandina.jpg

Fino al 30 Novembre al Teatro Campo D’Arte di Roma, ore 21, sarà in scena La Scommessa di Diderot, ovvero La nascita dei gioielli, divertimento erotico in due atti di Andrea Marfori, con Lucilla Landi, Luca Milesi e Maria Concetta Liotta, per la regia dello stesso Marfori.
Ispirata alla letteratura libertina del ’700, la commedia mette in scena la scommessa storica fra Diderot e la sua amante che portò, fra mille bisticci amorosi, al concepimento del romanzo licenzioso I gioielli indiscreti.
L’opera in questione è il primo romanzo di Denis Diderot, stampato per la prima volta anonimamente nel 1748. Si dice che la geniale idea presente nel testo, che i genitali femminili (i gioielli) ottengano il dono della parola grazie ad un sorprendente intervento magico, sia stata ispirata da un altro lavoro, un racconto scritto dal conte di Caylus qualche anno addietro. Diderot ha però il merito di rielaborare questo malizioso stratagemma proponendo una lettura alquanto differente: i gioielli, non appena aprono bocca, si trasformano in una specie di bocche della verità, invenzione astuta dell’autore per mettere alla berlina i vizi tipici dei ceti sociali dell’epoca. Quest’ultimo aspetto differenzia ovviamente il romanzo dagli altri testi libertini contemporanei.
Dice il regista Marfori sul suo lavoro: Lavorando allo spettacolo si giunge ad una considerazione sull’esistenza: che altro c’è nella vita se non che fare l’amore e scrivere? E, pensandoci bene, a scrivere si può anche rinunciare!
Il Teatro Campo d’Arte si trova in Via dei Cappellari 93 a Roma.
Per informazioni: 06 6874579 – 333 4119069 – 347 2926032

Articoli simili

2 Responses to “I gioielli delle donne”

  1. 1
    Suzan Mcconaghy Says:

    Hello my friend! I want to say that this article is amazing, nice written and include almost all significant infos. I’d like to see more posts like this.

  2. 2
    gucci Says:

    http://www.purevolume.com/antonrodgers129/posts/2131384/5+Best-Promoting+Perfumes+by+Gucci

Leave a Reply